BERGAMOTTI

BERGAMOTTI

€17,50 In sconto Risparmia il
Dimensione cassetta Piccola (14 pz)

In questa cassetta trovi il nostro bergamotto.
Proviene dalla Calabria, da filiere etiche e certificate! I nostri produttori rispettano l’ambiente e garantiscono anche una giusta retribuzione ai lavoratori. Come tutti i prodotti Citrus, il bergamotto dopo la raccolta non è trattato, la sua scorza può essere mangiata essendo ricca di fibra, calcio, potassio, vitamina C, limonoidi e limonene, molecole con proprietà antinfiammatorie. Gli spicchi del bergamotto arricchiscono le insalate e altri piatti, la buccia può essere grattugiata per condire ricette calde o fredde, macedonie o per preparare infusi profumatissimi, magari con un tocco di zenzero e qualche goccia di miele.

Il bollino compostabile è una soluzione innovativa che ci permetta di ridurre l’impatto ambientale perché potrà essere smaltita nella raccolta dell’organico. I prodotti compostabili possono essere trasformati in compost in seguito al processo di degradazione che, in questo caso, avviene in modo del tutto naturale.

NOME SCIENTIFICO

Citrus bergamia

STAGIONE

Inverno

RICCO DI...

Fibra, Calcio, Potassio, Vitamina C, Limonoidi, Limonene

La star dell’offerta Citrus

UN FRUTTO ANTICO DALLE ECCEZIONALI PROPRIETÀ

Il bergamotto, ha una forma simile all’arancia ma la buccia gialla brillante. Ha una profumazione intensa, tanto è vero che il suo olio essenziale è utilizzato fin dall’antichità per aromatizzare le bevande e preparare prodotti di bellezza. Le origini precise del bergamotto sono sconosciute, ma di certo “l’oro verde di Calabria” ha trovato il suo habitat naturale in una piccola area nel sud della regione, dove clima e terreno ne fanno un’eccellenza assoluta. Le proprietà benefiche del bergamotto sono straordinarie: è ricco di flavonoidi, molecole antinfiammatorie note per la loro azione positiva sul sistema cardiovascolare e la regolazione del colesterolo e come potenziali antitumorali. Come tutti i prodotti Citrus, dopo la raccolta non è trattato, così la sua scorza può essere mangiata poiché è anch’essa ricca di fibra, calcio, potassio, vitamina C, limonoidi e limonene, molecole con proprietà antinfiammatorie. Gli spicchi del bergamotto arricchiscono le insalate e altri piatti, la buccia può essere grattugiata per condire ricette calde o fredde, macedonie o per preparare infusi profumatissimi, magari con un tocco di zenzero e qualche goccia di miele.

LA FILIERA

ARTICOLI CORRELATI

Bergamotto, una nuova tendenza in cucina
leggi
Citrus per i cardiologi di "Scilla cuore"
LEGGI
Il Bergamotto protagonista al convegno dei cardiologi
LEGGI